Come sviluppare le foto a casa?

Se vuoi sviluppare le tue foto in bianco
Se vuoi sviluppare le tue foto in bianco e nero a casa, puoi farlo senza una camera oscura!

Lo sviluppo di foto a casa è un processo delicato e divertente che può essere ottimo per imparare di più sul processo fotografico. Se vuoi sviluppare le tue foto in bianco e nero a casa, puoi farlo senza una camera oscura! Quando sviluppi le foto, fai sempre attenzione con la pellicola perché è molto delicata.

Parte 1 di 4: configurazione

  1. 1
    Raccogli tutto il materiale necessario. Per sviluppare la pellicola a casa, avrai bisogno di alcuni elementi, tra cui pellicola esposta, un serbatoio di sviluppo con bobine, bottiglie per conservare i prodotti chimici, una borsa scura per caricare la pellicola nelle bobine, forbici e un termometro. Per lo sviluppo di prodotti chimici, sarà necessario acquistare uno sviluppatore in polvere o liquido, un bagno di arresto premiscelato e un fissatore.
    • Se stai usando prodotti chimici in polvere, dovresti anche pianificare di ottenere almeno 1 gallone (3,8 L) di acqua distillata. L'acqua del rubinetto non è sicura per la pellicola e può far sì che le immagini risultino striate.
    • Puoi acquistare tutta l'attrezzatura necessaria per lo sviluppo di film su Internet dai pochi produttori di film rimasti o da un grande venditore come Amazon o eBay. Se sei fortunato, potresti essere in grado di acquistare alcuni articoli da un negozio di fotocamere locale, se ce n'è uno vicino a te.
  2. 2
    Rimuovere la pellicola esposta dalla fotocamera. Una volta che la pellicola nella fotocamera si stacca dalla bobina della mano destra, avvolgila solo un po' per assicurarti che non si ritragga completamente nel contenitore e ne rimanga un po' fuori. Quindi, apri lo sportello della pellicola e fai uscire il contenitore con le dita. Se la pellicola torna completamente all'interno del contenitore, dovrai utilizzare uno strumento per rimuoverla.
    • Per utilizzare il nastro biadesivo, incolla un pezzo di nastro adesivo su una striscia di pellicola non esposta e arrotolalo nel contenitore. Quindi, estrarlo lentamente per rimuovere il cavo della pellicola dal contenitore.
    • L'estrattore di pellicola è abbastanza semplice da usare. Nella maggior parte dei casi, le istruzioni per l'uso sono solitamente stampate sull'estrattore e comportano la presa dell'estremità del cavo con l'estrattore.
    • L' apribottiglie del film funge da apribottiglie per far saltare un'estremità del contenitore del film. Apri il contenitore solo al buio totale, o il film si rovinerà!
  3. 3
    Taglia la linguetta dell'estremità del film per facilitare il caricamento. Prendi un paio di forbici e taglia la linguetta alla fine del film, facendo un bordo dritto sul film. Arrotondare gli angoli con le forbici per facilitare il caricamento nel serbatoio.
    • Quando tagli, assicurati di non tagliare troppo lontano nel primo fotogramma. Questo può danneggiare la prima immagine sulla bobina!
Quando sviluppi le foto
Quando sviluppi le foto, fai sempre attenzione con la pellicola perché è molto delicata.

Parte 2 di 4: caricamento del film

  1. 1
    Spegni le luci o allestisci la borsa scura. Assicurati che la stanza sia completamente buia, senza luce proveniente da finestre, crepe nella porta o altre fonti di luce. Se hai difficoltà a trovare uno spazio abbastanza buio, prova a usare un armadio o un bagno senza finestre.
    • Se stai usando una borsa scura, segui attentamente le istruzioni per la borsa per assicurarti che la luce non entri nella borsa. In tal caso, non devi preoccuparti di spegnere le luci, ma puoi comunque farlo per assicurarti che la tua pellicola non si rovini in caso di incidente.
    SUGGERIMENTO DELL'ESPERTO

    Non dovresti essere in grado di vedere nemmeno una scheggia di luce. Tengo il telefono fuori dalla stanza in modo che la luminosità dello schermo non influisca sulle immagini.

  2. 2
    Caricare la pellicola sulla bobina di sviluppo. Fai scorrere l'estremità libera della pellicola nella bobina e arrotolala avanti e indietro in entrambe le direzioni per avvolgere il resto della pellicola attorno alla bobina. Una volta che il film è completamente caricato nel rotolo, usa le forbici per tagliare il contenitore del film.
    • Assicurati di toccare solo i bordi della pellicola durante questa operazione, altrimenti potresti graffiare i negativi.
    • Se è la prima volta che carichi una pellicola, potresti voler sacrificare un rotolo di pellicola vuoto per esercitarti alla luce. Imparare il meccanismo per proteggere il film può essere complicato, ma una prova può aiutare.
  3. 3
    Posiziona la bobina sulla colonna centrale e fissa il tappo dell'imbuto. Il rotolo di pellicola deve essere contenuto all'interno del serbatoio e completamente protetto da qualsiasi luce. Assicurati di avvitare saldamente il tappo per evitare che la luce penetri, quindi accendi le luci.
    • A seconda del tipo di serbatoio che stai utilizzando, potrebbe essere necessario spingere il mulinello sul serbatoio con un po' di forza. In alcuni casi, scatterà in posizione.
Puoi svilupparlo alla luce normale
Tuttavia, una volta arrotolato e nel serbatoio a prova di luce, puoi svilupparlo alla luce normale.

Parte 3 di 4: aggiunta di sostanze chimiche

  1. 1
    Prepara i tuoi prodotti chimici secondo le loro indicazioni, se necessario. Se acquisti prodotti chimici in polvere o non diluiti, mescolali con acqua distillata nel rapporto appropriato, che sarà etichettato sulla confezione. Quindi, imposta tutti i tuoi prodotti chimici nell'ordine in cui li utilizzerai.
    • Allinea lo sviluppatore, ferma il bagno e il fissatore in questo ordine per assicurarti che siano pronti per quando ne hai bisogno.
  2. 2
    Assicurati che i prodotti chimici siano alla giusta temperatura. Per la maggior parte delle marche di sviluppatori, la temperatura dovrebbe essere di circa 20°C. Controlla la temperatura della sostanza chimica con il tuo termometro e metti la bottiglia in un bagno di acqua a temperatura adeguata se hai bisogno di aumentare o abbassare la temperatura.
    • Se stai diluendo il tuo sviluppatore, puoi usare acqua calda o fredda per regolare la temperatura secondo necessità, che tende ad essere il più veloce dei 2 metodi. Tuttavia, se i tuoi prodotti chimici sono premiscelati, un bagnomaria è il modo migliore per cambiare la temperatura.
    • Tutte le sostanze chimiche dovrebbero essere all'incirca alla stessa temperatura per evitare un improvviso cambiamento di temperatura, che può scuotere la pellicola e rovinare le immagini.
  3. 3
    Aggiungi lo sviluppatore nella parte superiore del serbatoio di sviluppo finché non è pieno. Battere il serbatoio su un tavolo 2-3 volte per rimuovere eventuali bolle attaccate alla pellicola. Lascia che si sviluppi per il tempo stampato sulla bottiglia, agitando delicatamente il serbatoio di sviluppo per 10 secondi circa ogni minuto.
    • Più scuoti il serbatoio, migliore è il contrasto dell'immagine. Se vuoi un'immagine con meno contrasto, prova a scuotere il serbatoio per 15 secondi ogni 2 minuti.
  4. 4
    Versare lo sviluppatore fuori dal serbatoio e risciacquare il film con bagno d'arresto. Lasciare il bagno d'arresto nella vasca per il tempo indicato sulla bottiglia, capovolgendo alcune volte la vasca. Normalmente, il bagno di arresto dovrà rimanere nel serbatoio solo per pochi minuti per rimuovere lo sviluppatore rimanente dal film.
    • Il bagno d'arresto non è così sensibile al tempo, quindi puoi lasciarlo per più tempo se necessario. Usa questo tempo per preparare la soluzione di fissaggio, se non l'hai già fatto.
    • A seconda del tipo di sviluppatore che stai utilizzando, potresti essere in grado di versarlo in una bottiglia per un uso futuro.
  5. 5
    Rimuovere il bagno d'arresto e versare la soluzione di fissaggio nel serbatoio. Capovolgi il serbatoio per 30 secondi e picchiettalo sul tavolo per rimuovere eventuali bolle. Quindi, lascia riposare il serbatoio per il tempo indicato sulla bottiglia di fissatore prima di versarlo.
    • La maggior parte dei fissatori è riutilizzabile, quindi puoi versare il fissatore nella sua bottiglia originale per un uso futuro una volta trascorso il periodo di tempo appropriato.
  6. 6
    Sciacquare la pellicola con acqua distillata per rimuovere il fissatore in eccesso. A volte, i prodotti chimici di fissaggio possono causare sbiancamento sulle parti più chiare del film se lasciati troppo a lungo. Se sei preoccupato per questo, risciacqua il film nel serbatoio con acqua distillata a 20°C 2-3 volte.
    • Prova a capovolgere il serbatoio almeno 10-20 volte durante ogni risciacquo per assicurarti che l'acqua ricopra tutta la pellicola.
Lo sviluppo di foto a casa è un processo delicato
Lo sviluppo di foto a casa è un processo delicato e divertente che può essere ottimo per imparare di più sul processo fotografico.

Parte 4 di 4: gestire gli aspetti negativi

  1. 1
    Apri il serbatoio ed estrai la bobina di pellicola. Rimuovere il tappo del serbatoio ed estrarre con cautela la bobina. Srotolare la bobina finché la pellicola non fuoriesce dalla bobina e tenere i negativi dai lati della pellicola per evitare impronte digitali.
    • Se noti che i negativi sulla striscia sono di una tonalità rosa o viola, sono leggermente sottostimati. Riposizionarli nel serbatoio e versare il fissatore nel serbatoio, ripetendo il processo di fissaggio e risciacquo fino a quando non diventano di una tonalità più chiara.
  2. 2
    Taglia la pellicola in strisce maneggevoli tra i fotogrammi. Il tuo film sarà piuttosto lungo e dovrai appenderlo ad asciugare. Usando le forbici, taglia la pellicola in strisce da 15 a 30 cm (6-12 pollici), facendo attenzione a tagliare tra i fotogrammi per evitare di rovinare un negativo.
    • Se hai un rotolo di pellicola più corto, potresti non aver bisogno di tagliarlo.
  3. 3
    Appendere le strisce negative ad asciugare per almeno 3 ore. In un'area ben ventilata e relativamente priva di polvere, come un bagno, trova un posto dove appendere i negativi della pellicola. Se lavori in bagno, prova ad attaccare le strisce agli anelli della tenda della doccia con delle mollette. Attacca 1-2 mollette sul fondo di ogni striscia per appesantirle ed evitare che si arriccino.
    • Lascia appendere la pellicola finché non è completamente asciutta e, se necessario, appiattisci le strisce tra le pagine di un libro.
    • In alternativa, puoi appendere le strisce a uno spago legato tra 2 mobili ad asciugare. Assicurati solo che l'area sia relativamente priva di polvere e peli di animali domestici.
  4. 4
    Decidi cosa vorresti fare con le tue stampe. Ci sono molte opzioni per utilizzare la pellicola sviluppata, inclusa la creazione di stampe personalizzate, la scansione sul computer, l'acquisto di stampe o l' acquisto di file scansionati. Se non sei sicuro di come procedere, visita un negozio di fotocamere locale, se ce n'è uno nelle vicinanze.
    • La scansione è un'opzione popolare e facile per la maggior parte dei nuovi fotografi. Con un po' di pratica e attrezzatura, puoi scansionare immagini adatte per piccole stampe e per la condivisione su Internet.

Suggerimenti

  • Anche se potresti essere tentato di accendere una lampada o una torcia durante il processo di caricamento della pellicola, assicurati che la stanza sia completamente buia.

Avvertenze

  • Tieni tutti gli elementi in via di sviluppo, compresi i prodotti chimici e le attrezzature, lontano da bambini e animali domestici.
  • Conservare le sostanze chimiche in un armadio o cassetto chiuso a chiave per evitare contaminazioni o macchie.

Cose di cui avrai bisogno

  • pellicola esposta
  • Serbatoio di sviluppo
  • Termometro
  • Soluzione in sviluppo
  • Smettila di fare il bagno
  • Acqua distillata
  • Soluzione di fissaggio (fissatore)
  • Estrattore di pellicola (opzionale)
  • Forbici
  • Timer/cronometro
  • Mollette/clip di film

Domande e risposte

  • Come posso vedere nella stanza buia durante lo sviluppo delle immagini?
    Quando metti la pellicola sulla bobina, devi essere nell'oscurità totale in modo che la pellicola non sviluppata non venga rovinata. Tuttavia, una volta arrotolato e nel serbatoio a prova di luce, puoi svilupparlo alla luce normale. Assicurati solo di non aprire il serbatoio finché non hai versato il fissatore.
  • Perché le sale di sviluppo hanno luci rosse?
    Le luci rosse hanno un'intensità relativamente bassa, riducendo al minimo la possibilità di rovinare il film fornendo una piccola luce di lavoro.

Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail