Come mostrare la vera emozione quando si recita?

Come faccio a mostrare le mie emozioni in faccia quando recito
Come faccio a mostrare le mie emozioni in faccia quando recito?

Per molti, la recitazione è un viaggio difficile e arduo di sviluppo personale. Un attore non deve solo controllare la voce, ma anche la postura del corpo, l'espressione facciale e anche memorizzare le battute. Tuttavia, uno dei passaggi più difficili nel viaggio per diventare un abile attore è sviluppare la capacità di trasmettere emozioni drammatiche. Quindi, per quelli di voi che trovano un po' difficile quella scena triste o la scena in cui dovresti essere terrorizzato ma tutti gli altri pensano che sembri stitico, ecco una breve guida per iniziare.

Passi

  1. 1
    Pensa a comportarti come un artista o un autore, nel senso che devi sviluppare la giusta mentalità prima di poter iniziare. Leggi la sceneggiatura o studia la storia e cerca di capire perché ogni personaggio reagisce in quel modo e come ti sentiresti in quella situazione.
  2. 2
    Visualizza tutte le scene che pongono un problema. Perché il personaggio reagisce in questo modo? Cosa sta pensando il personaggio? Com'è di solito la persona (postura, tono, registro, età, movimenti del corpo ecc.) e cerca di costruire il carattere. A volte è facile rendere il personaggio come te in qualche modo e può funzionare, tuttavia recitare dovrebbe essere come indossare una maschera. Diventi una persona diversa e poi togli di nuovo la maschera.
  3. 3
    Esercitati a "essere" il personaggio. Trova uno specchio e recita le battute mentre sei nel personaggio. Se possibile, pratica postura, tono, movimento del corpo e registro per cercare di appianare eventuali problemi con la credibilità. Prova a criticare ma assicurati di essere realistico e non eccessivamente critico.
  4. 4
    Quando cerchi di trasmettere un'emozione, cerca di convincerti di essere il personaggio. Cerca di costruire le loro paure, i loro sentimenti e immergiti nella storia. Può sembrare un po' ossessivo, ma la maggior parte degli attori usa questa tecnica. Al Pacino ha osservato che durante le riprese di Scarface, è entrato in un mondo diverso e si è sentito come se Al se ne fosse andato.
  5. 5
    Ricorda che la trasmissione delle emozioni non è solo parole e tono. Postura e gesti si aggiungono all'effetto e lo rendono realistico.
  6. 6
    Lo studio è una parte importante della recitazione. Studia più dettagliatamente tutti gli aspetti del tuo personaggio e tutto ciò che non capisci nella storia. Guarda i video e presta attenzione al modo in cui la persona si muove, parla e sta in piedi. Che registro hanno? Cosa ti dice che sono tristi? Quali espressioni facciali usano? Com'è il loro tono? Ricorda anche che a seconda del sesso, dell'età e del background del tuo personaggio, potrebbero reagire in modo diverso. Un burbero gangster di Glasgow non comincerà a piangere davanti a tutti i suoi amici, vero?
Quando cerchi di trasmettere un'emozione
Quando cerchi di trasmettere un'emozione, cerca di convincerti di essere il personaggio.

Suggerimenti

  • Assicurati sempre di sentirti come se fossi il personaggio. È inutile provare a malincuore perché finirà per farti risaltare a lungo termine.
  • Entrare nel personaggio può essere un'esperienza molto faticosa. Ricorda di fare delle pause quando ti alleni.
  • Ricorda le tre P: fai pratica, evidenzia gli errori che noti e perfezionali osservando queste cose e modificandole.
  • Ricordati di divertirti. Stai creando un personaggio e ci vuole molta abilità. Trasmettere le emozioni non è un compito facile. Sei un artista quindi sentiti tale.
  • Diventa consapevole della tua voce nel suo insieme e controllala. Pratica l'elicitazione se il ruolo lo richiede.
  • Se lotti con le parole, prova a indossare una maschera davanti a uno specchio e esercitati a trasmettere emozioni senza alcun linguaggio del corpo o espressione facciale.
  • Se rappresenti la tristezza, pensa a qualcosa che ti renderebbe triste. Stessa cosa con altre emozioni.

Avvertenze

  • Non abbiate paura di chiedere aiuto per valutare il vostro lavoro. Meglio una persona che un pubblico più vasto.
  • Rimpiangerai le cose che non hai provato affatto molto più di quelle che provi e fallisci.

Domande e risposte

  • Quali segni fisici posso trovare in un personaggio che si sente offeso?
    Se un personaggio si sente offeso, farebbe un piccolo passo indietro o avrebbe un viso leggermente mite con un piccolo cipiglio.
  • Come posso mostrare l'espressione follia usando il linguaggio del corpo?
    ]Se intendi follia come mancanza di sanità mentale, potresti drammatizzare eccessivamente la tua recitazione e mostrare una mancanza di riconoscimento delle norme sociali, come evitare il contatto visivo, ecc. Se intendi rabbia, potresti usare espressioni facciali, spalle curve, braccia incrociate, ecc.
  • Come dovrei comportarmi in modo da mostrare rabbia? Come dovrebbe suonare la mia voce e come dovrebbe mostrare non verbalmente che sono nervoso, frustrato e arrabbiato? Cosa devo fare con le mie mani? E cosa dovrebbe esprimere il mio viso?
    Pensa al ruolo che stai interpretando. Pensa al motivo per cui il personaggio è arrabbiato e cerca di metterti al suo posto. Puoi esercitarti con facce arrabbiate allo specchio. Se sei arrabbiato e le tue mani pendono semplicemente lungo i fianchi, piegale in pugni o artigli. Guarda teso e sii teso. Rendi rigida la mascella. Strizza gli occhi se mostri odio, oppure allarga gli occhi e apri la bocca se trovi qualcosa di offensivo. Se sei nervoso, unisci le sopracciglia, porta le labbra in bocca e agisci in modo irrequieto. Se sei frustrato, alza gli occhi al cielo, dì "Ugh!", fissa qualcuno, metti le mani sui fianchi o incrocia le braccia.
  • Una volta trovato quel ricordo, come lo trattengo?
    Collegalo a te stesso. Trova qualcosa sul ricordo a cui ti colleghi: esamina il modo in cui ti sentiresti al riguardo e individua le emozioni che devi esprimere. Rendi la storia il più personale possibile in modo che tu possa effettivamente sentirti allo stesso modo del tuo personaggio.
  • Come si fa a ottenere le audizioni?
    Ci sono diversi tipi di audizioni. Uno è un casting call aperto e li trovi principalmente su cose come Facebook o cerchi casting casting aperti nella tua zona. La mia cosa preferita da usare è 800 Casting; ci sono molte diverse aperture per le audizioni.
  • Un attore dovrebbe sempre versare lacrime in una scena emozionante?
    Dipende molto dal personaggio, dalla scena e dagli altri attori. Ad esempio, se ti trovavi in una scena in cui il nome del tuo personaggio era Mary e il marito di Mary è appena morto, potrebbe essere un buon momento per versare le lacrime. Ma se tu fossi una persona che non conosceva bene il marito di Mary, potresti sembrare un po' cupo. E a volte è meglio sembrare che tu stia cercando di trattenere le lacrime. Se pensi di aver bisogno di lacrime, ma non riesci a raccoglierle, prova a chiudere gli occhi, a metterti le mani sulla bocca e a pensare a qualcosa di tragico. Scegli quello che pensi sia giusto per il tuo personaggio e la scena.
  • I miei occhi sono vuoti ogni volta che agisco. Come posso riempirli di emozioni?
    Devi usare la memoria sensoriale e provare effettivamente le emozioni per poterle rappresentare sul palco o sullo schermo. Se non provi l'emozione, probabilmente si mostrerà in questo modo.
  • E se i miei genitori non vogliono che reciti?
    Puoi dire loro cosa significa recitare per te e perché vuoi farlo. Mostra loro quanto lo ami.
  • Come esprimo una smorfia?
    Pensa alla cosa più disgustosa che puoi immaginare e immagina di mangiarla. Questo dovrebbe fare il trucco.
  • Come cambio il mio tono in base a come si sente il personaggio?
    Devi davvero entrare nel personaggio per le scene emotive, se hai ancora problemi con questo, prova a pensare a come ti comporteresti se qualunque cosa sta accadendo al personaggio ti accadesse. Se ancora non riesci a farlo bene, prova a fare battute con un amico, un insegnante di recitazione, il regista, ecc. e chiedi un feedback.
Domande senza risposta
  • Come faccio a mostrare le mie emozioni in faccia quando recito?

Commenti (6)

  • estellacasper
    Utile per me.
  • katrinahowe
    Come attore ho scoperto che quella scena di stress emotivo come essere rappresentata e come catturare l'attenzione del pubblico. A proposito, grazie.
  • shickle
    Sono anche un'aspirante attrice. Ho sempre trovato qualcosa di così interessante nell'arte della recitazione. Sono al liceo e sto cercando di capire come iniziare una carriera di attore. Questo articolo mi ha davvero aiutato molto. Grazie mille.
  • abner26
    Tutto questo mi è molto utile. Lo uso nella mia classe. Insegno inglese agli studenti, la maggior parte dei quali sono giochi di ruolo, quindi devono mostrare emozioni. Grazie mille per la tua gentilezza. Almeno aiuti molti studenti di zone irraggiungibili in Thailandia.
  • nrossetti
    Non ho saputo nulla sull'espressione delle emozioni. Pensa solo a cosa e come, ma non ne sono sicuro. Ora posso usare il tuo articolo nella mia classe per gli studenti di grado 10 nella mia scuola in Thailandia. Ho preso il tuo lavoro per usarlo a scuola per gli studenti. Grazie mille.
  • wcostantini
    Questo sito è da tempo il mio preferito. Mi dà le migliori informazioni.
Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail