Come addensare lo stufato?

Un modo per addensare lo stufato è cospargere le briciole di pane nella miscela e mescolarle accuratamente allo stufato. Lascia cuocere lo stufato per altri 10-15 minuti prima di verificarne la consistenza, quindi aggiungi altro pangrattato se necessario fino a raggiungere la consistenza desiderata. Se non hai il pangrattato, puoi sostituirlo con altri amidi come farina, purè di patate, fiocchi d'avena o amido di mais! Per suggerimenti su come far bollire il liquido in eccesso per addensare lo stufato, continua a leggere!

Un modo per addensare lo stufato è cospargere le briciole di pane nella miscela
Un modo per addensare lo stufato è cospargere le briciole di pane nella miscela e mescolarle accuratamente allo stufato.

Lo stufato deve essere denso per avere il miglior sapore e consistenza, ma raggiungere la giusta consistenza può essere difficile. Se il tuo stufato sembra troppo acquoso, non temere! Potete addensare aggiungendo amidi comuni, aggiungendo farina, frullando parte dello spezzatino, oppure facendo bollire il liquido in eccesso. Presto ti godrai uno stufato delizioso e abbondante!

Metodo 1 di 3: aggiunta di amido

  1. 1
    Usa la maizena o l'amido di mais. Mescola un cucchiaio (5 grammi) di maizena o amido di mais in 1 cucchiaio (15 ml) di acqua. Mescolali insieme per fare una pasta, quindi aggiungi la pasta allo stufato. Mescolare lo stufato fino a quando la pasta è completamente miscelata. Cuocere per 2 minuti a fuoco medio per permettere all'amido di mais di mescolarsi alla zuppa.
    • Controlla la consistenza dello stufato e aggiungi altra pasta se necessario. Ricorda di cuocere la zuppa per altri 2 minuti dopo aver aggiunto la pasta.
    • Arrowroot può essere sostituito con farina di mais o amido di mais. Ha un sapore più neutro dell'amido di mais e può essere utilizzato a temperature variabili senza perdere la sua capacità di addensare gli alimenti.
  2. 2
    Cospargere di pangrattato o pezzi di pane per una soluzione pratica. Mescolare il pane nello stufato, quindi dargli il tempo di immergersi nel liquido. Controllare la consistenza dopo pochi minuti. Il pane ha un sapore delicato, quindi non dovrebbe alterare il gusto del tuo stufato.
    • Se il tuo spezzatino è ancora troppo acquoso, aggiungi altro pangrattato o pezzi di pane. Tuttavia, troppo può alterare il sapore.
    • Puoi usare briciole di pane fresche, essiccate o congelate.
    • Se usi il pane fresco, è meglio scegliere il pane bianco.
  3. 3
    Aggiungere il purè di patate per un brodo più cremoso. Per un'opzione facile, rimuovere le patate dallo stufato e schiacciarle. Se ti piacciono molte patate nel tuo stufato, prepara una pentola separata di purè facendo bollire le patate sbucciate e poi schiacciandole. Aggiungere una cucchiaiata di purè di patate di nuovo allo stufato. Mescolare le purè di patate nello stufato, mescolandolo al brodo. Continuare ad aggiungere le patate fino a quando il brodo non raggiunge la consistenza desiderata.
    • Un'altra opzione facile è cospargere i fiocchi di purè di patate essiccate nello stufato. Aggiungere i fiocchi in piccole quantità, mescolando e controllando la consistenza fino a raggiungere lo spessore che si preferisce.
    • Le patate hanno un sapore neutro e non alterano in modo significativo il sapore del tuo stufato.
  4. 4
    Incorporare un cucchiaio (5 grammi) di avena nel brodo. Aspetta qualche minuto per vedere quanto liquido è assorbito, mescolando spesso. Aggiungi più avena se lo stufato non è ancora abbastanza denso. Tuttavia, non aggiungere troppo, poiché potrebbe alterare il sapore.
    • L'avena veloce macinata è l'opzione migliore.
    • Quanto puoi aggiungere senza alterare il sapore dipenderà da quanto stufato stai preparando.
  5. 5
    Fare un roux con farina e burro. Aggiungere parti uguali di burro e farina in una casseruola pulita. Scaldali a fuoco medio o medio-basso, mescolando continuamente per evitare che si brucino. Cuocere il roux per 10 minuti, dopodiché dovrà assumere un colore rosso-brunastro. Aggiungere piccole quantità di roux allo stufato, mescolando per unire. Continua ad aggiungere il roux allo stufato fino a raggiungere la consistenza desiderata.
    • È importante aggiungere il roux gradualmente per evitare che si formino grumi nello stufato.
    • Il roux dovrebbe esaltare il sapore dello stufato.
    • Se si preferisce, l'olio vegetale può essere sostituito dal burro.
  6. 6
    Crea una pasta di farina per un'opzione facile. Mescolare parti uguali di farina e acqua per creare una pasta. Quindi, aggiungi piccole cucchiaiate di pasta allo stufato, mescolando fino a quando non è completamente mescolato. Riportare lo stufato a bollore in modo che il sapore della farina si dissipi.
    • Se necessario, aggiungi altra pasta fino a quando lo stufato raggiunge lo spessore che desideri.
    • La farina può alterare il gusto del tuo stufato, quindi usala con parsimonia. Potresti trovare sgradevole il sapore della farina cruda.
    • Non aggiungere troppa pasta alla zuppa, poiché la farina potrebbe causare grumi. Allo stesso modo, dovresti aggiungerlo lentamente.
Per suggerimenti su come far bollire il liquido in eccesso per addensare lo stufato
Per suggerimenti su come far bollire il liquido in eccesso per addensare lo stufato, continua a leggere!

Metodo 2 di 3: passare una parte dello stufato

  1. 1
    Scolare una parte dello stufato. Usa un cucchiaio grande o un mestolo per limitare il rischio di scottarti. Inizia con 1 o 2 tazze (da 0,24 a 0,47 L). Puoi sempre frullare di più se necessario.
    • Sebbene tu possa frullare qualsiasi parte del tuo stufato, gli ortaggi a radice come carote e patate sono i più facili.
    • La purea è un'ottima opzione per quando vuoi mantenere il sapore della zuppa e non sei preoccupato di ridurre gli ingredienti solidi.
    • Fai attenzione quando maneggi lo stufato, poiché sarà molto caldo. Potresti scottarti, soprattutto mentre lo frulli. Muoviti lentamente e usa degli asciugamani per maneggiare il frullatore o il robot da cucina e il suo coperchio.
  2. 2
    Metti la parte rimossa in un frullatore o in un robot da cucina. Versare con cura lo stufato nel contenitore, riempiendolo solo a metà. Ricorda che riscalderà rapidamente il contenitore, quindi usa un asciugamano quando lo maneggi.
    • Se vuoi frullare più stufato di quanto ne possa contenere metà del frullatore o del contenitore del robot da cucina, fallo in lotti separati. Riempire eccessivamente il contenitore renderà più difficile tritare i pezzi solidi.
  3. 3
    Frulla lo stufato fino a renderlo liscio. Potrebbe essere necessario spegnere il frullatore o il robot da cucina a intermittenza, mescolando per ridistribuire i solidi. Continuare a frullare finché lo stufato non diventa un liquido denso.
    • Se il tuo frullatore ha delle impostazioni, usa l'impostazione della purea.
  4. 4
    Rimetti lo stufato frullato nella pentola. Versalo lentamente per ridurre al minimo il rischio di schizzi. Quindi, mescola lo stufato per mescolare correttamente lo stufato passato al brodo.
    • Se non è abbastanza denso, puoi raccogliere più solidi e ripetere il processo.
Quanto puoi aggiungere senza alterare il sapore dipenderà da quanto stufato stai preparando
Quanto puoi aggiungere senza alterare il sapore dipenderà da quanto stufato stai preparando.

Metodo 3 di 3: bollire il liquido in eccesso

  1. 1
    Rimuovere il coperchio dallo stufato. Continuerai a cuocere lo stufato senza il coperchio. Ciò consente al vapore di fuoriuscire dalla pentola, piuttosto che intrappolarlo, il che mantiene lo stufato sottile e acquoso.
    • Tieni presente che questo renderà il sapore del tuo stufato più concentrato, il che potrebbe renderlo troppo forte. Ad esempio, potrebbe avere un sapore molto salato.
  2. 2
    Portare lo stufato a leggera ebollizione a fuoco medio-alto. Vuoi creare un'ebollizione lenta, quindi usa l'impostazione più bassa che ti permetta di mantenere l'ebollizione. Guarda lo stufato per assicurarti che non inizi a bruciare.
    • Abbassa la fiamma se inizia a bollire troppo.
  3. 3
    Mescolate la zuppa fino a raggiungere la densità desiderata. Usa un grande cucchiaio di plastica o di legno. Mescolando costantemente eviterai di bruciare la zuppa. Inoltre, sarai in grado di monitorare meglio lo spessore.
    • Allontanati dalla pentola, poiché l'evaporazione del vapore potrebbe bruciarti la pelle.
  4. 4
    Togliete lo stufato dal fuoco una volta che il liquido si sarà bollito. Spegni il fornello e sposta la pentola in una parte fredda del fornello o su una piastra di raffreddamento. Lasciare raffreddare la zuppa per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto.
Frullando parte dello stufato o facendo bollire il liquido in eccesso
Puoi addensare aggiungendo amidi comuni, aggiungendo farina, frullando parte dello stufato o facendo bollire il liquido in eccesso.

Suggerimenti

  • Evita di aggiungere farina direttamente allo stufato. Questo crea grumi che possono rovinare il gusto del tuo stufato.
  • Le farine di riso, cocco, tapioca o mandorle possono essere trasformate in un roux per gli intolleranti al glutine che non possono usare la farina di frumento.
  • Se non ti dispiace modificare la tua ricetta, puoi provare ad aggiungere la pasta allo stufato. Ad esempio, si potrebbero aggiungere pasta al gomito, conchiglie o rigatoni. Tuttavia, questo altera significativamente il gusto, nella maggior parte dei casi.

Domande e risposte

  • Devo usare farina normale o autolievitante?
    Probabilmente per tutti gli usi. Non c'è motivo per cui lieviti, quindi qualsiasi farina vecchia dovrebbe andare bene.
  • Va bene aggiungere la farina per addensare una volta che si è raffreddata?
    Non è l'ideale. La farina non cuocerà; potrebbe diventare grumoso e il tuo stufato potrebbe non avere un sapore così buono. Il modo più semplice per affrontare uno stufato sottile è semplicemente servire gli ingredienti solidi stufati e usare un po' del liquido come salsa.
  • Funzionerebbe con una salsa al formaggio?
    No. Con una salsa al formaggio fatta in casa, usa la farina di mais. Usa solo mezzo cucchiaino alla volta perché un po' fa molto!
  • Potrei aggiungere la crema di zuppa di funghi condensata per renderla cremosa?
    Potresti, a seconda del tipo di stufato che stai preparando.
Domande senza risposta
  • La panna acida aggiunta alla fine addensa lo stufato?
  • Puoi usare la radice di sedano come addensante?

Commenti (9)

  • marcoserra
    L'aggiunta di briciole di pane è un'idea straordinaria ed eccezionale.
  • lydia36
    Come aggiungere l'amido di mais a uno stufato per addensare.
  • brunoercole
    Così facile ottenere informazioni su questo sito.
  • reidamelia
    Ho aggiunto un po' di purè di patate istantaneo, aiuta molto.
  • zzieme
    La farina funziona. L'aggiunta di più patate aggiunge anche più allo stufato.
  • siennarichards
    Occasionalmente userei la farina di mais per addensare i piatti di pollo, ma la prossima volta la sostituirò con arrowroot!
  • ciceroconnelly
    Qualcuno ha detto che aggiungere la farina direttamente nel colino era una cattiva idea. Ho usato un roux e questo ha aiutato.
  • caligolacaputo
    Voti di cottura e aggiunta di farina hanno funzionato abbastanza bene, grazie per i suggerimenti.
  • igutmann
    Idee informative, grazie!
Articoli correlati
  1. Come tagliare una torta di fogli?
  2. Come sbucciare una carota?
  3. Come sbucciare le cipolline?
  4. Come si prepara il riso al vapore?
  5. Come congelare la frutta?
  6. Come congelare i peperoni verdi?
Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail