Come studiare per un test?

Un modo per studiare per un test è creare e seguire un piano di studio. Chiedi al tuo insegnante quale sarà l'esame e trasforma lo studio in un gioco disegnando immagini o realizzando schede flash per ogni argomento. Se inizi tardi a studiare, crea un gruppo di studio e suddividi gli argomenti in parti diverse. Quindi, chiedi a ogni persona di insegnare al gruppo tutto sul proprio argomento specifico. La mattina dell'esame, guarda più volte i tuoi appunti per calmare i nervi! Per suggerimenti su come ridurre l'ansia da test e studiare in modo efficace, continua a leggere!

Puoi testare rapidamente quanto tempo impieghi a studiare una pagina
Puoi testare rapidamente quanto tempo impieghi a studiare una pagina e calcolare il tempo necessario per studiare tutto in seguito.

I test sembrano spuntare come erbacce, vero? Fai un test e ce n'è un altro dietro l'angolo. Inizia a mostrare a quei test chi comanda come un giro di Whack-A-Mole: presto riceverai la tua parte di "A" e "B".

Parte 1 di 3: avere una routine di studio di successo

  1. 1
    Fare un programma di studio. La gestione del tempo è la chiave per studiare per un test o dei test. Se pianifichi il tuo tempo, ti sentirai meno frettoloso e frettoloso. Saresti in grado di evitare una sessione intensiva di domenica sera alle 3 del mattino. Pianifica la settimana prima del test per utilizzare il tuo tempo nel modo più efficace.
    • Analizza quante cose devi studiare e prova a calcolare quanto devi studiare ogni giorno/settimana per coprire tutto. Puoi testare rapidamente quanto tempo impieghi a studiare una pagina e calcolare il tempo necessario per studiare tutto in seguito.
    • Cerca di studiare nel corso di una settimana, non solo di una notte. La rivisitazione delle informazioni le sposta dalla memoria a breve termine (del tipo che scompare quasi immediatamente) alla memoria a lungo termine, dove è possibile recuperarle per dopo. Idealmente, dai un'occhiata al contenuto un po' ogni giorno.
  2. 2
    Inizia il prima possibile. Se inizi sopra le cose, non dovrai mai preoccuparti di recuperare. Leggi i compiti del libro di testo, fai i compiti e vai in classe. Lo studio che farai nel tuo tempo libero sarà quindi molto più semplice.
    • Organizza un quaderno e una cartella per la classe. Tieni tutti i tuoi documenti insieme quando dovrai tirarli fuori tre mesi dopo. Mantieni il tuo programma accessibile per usarlo come schema di massima per la classe. Non dimenticare di continuare a studiare ogni giorno, non lasciarlo all'ultimo minuto!
  3. 3
    Chiedi al tuo insegnante quali cose vuole che tu studi. Ricorda, ogni piccolo dettaglio su un test può diventare una domanda!
  4. 4
    Dormi un po'. Bene, quindi abbiamo già spiegato come dovresti dormire invece di cambiare la tua normale routine per svegliarti presto per studiare perché può rovinare i tuoi cicli REM. Avvicinati il più possibile alle 8 ore. I tuoi voti (e i tuoi genitori) ti ringrazieranno per questo.
    • Prima di andare a letto, colpisci i concetti più difficili. Quindi, quando colpisci il fieno, il tuo cervello ha ore e ore per lasciarlo affondare. La lanugine può essere affrontata a metà pomeriggio - lascia che le cose difficili si cuociano durante la notte per la massima ritenzione.
  5. 5
    Trova il tempo per la colazione. Gli studi dimostrano che gli studenti che fanno colazione prima di un test ottengono risultati migliori in modo coerente. Ma vuoi mantenerlo su qualcosa di leggero e sano: concentrarti su quel pezzo di uova, pancetta e formaggio nel tuo stomaco non ti farà alcun favore. Attenersi a frutta, verdura, cereali integrali e latticini leggeri.
    • In effetti, la ricerca dice che anche la tua dieta la settimana prima del test è importante! Gli studenti che sono stati sottoposti a una dieta ricca di grassi e carboidrati hanno fatto peggio di quelli che si sono caricati di frutta, verdura e cereali integrali complessi. Fai un favore a te stesso, al tuo corpo e alla tua mente mangiando bene. Mangiando bene, puoi ottenere i nutrienti giusti di cui il tuo corpo ha bisogno e sarai in grado di conservare meglio le informazioni.
  6. 6
    Evita la sessione di pasticcio dell'ultimo minuto. Studiare la notte prima del test lo renderà ancora più difficile: sarai privato del sonno, intontito e la tua mente non sparerà su tutti i pistoni. Non vuoi raccogliere un mucchio di informazioni in una notte; è impossibile assorbire così tante informazioni in una volta.
    • Se non vedi la logica, credi alla scienza. Gli studi dimostrano che i crammer notturni ottengono voti medi. Se stai cercando una C, stipa. Ma se stai cercando qualcosa di un po' meglio, evitalo.
  7. 7
    Studia subito dopo esserti svegliato e appena prima di andare a letto. Al mattino, la tua mente è fresca e chiara. Anche se non penseresti che funzioni in questo modo (così semplice!), la tua mente sembra avere più spazio per assorbire le informazioni proprio quando ti svegli. Di notte, il tuo cervello secerne sostanze chimiche per cementare le informazioni nella tua memoria, quindi studiare prima di andare a letto (e quando ti svegli) è una scommessa sicura. Quando conosci gli schemi del tuo cervello, puoi trarne vantaggio!
    • La ricerca mostra che più le informazioni vengono prese in relazione al sonno, più rimarranno. Quindi rivedi prima di andare a letto! Inoltre, mostra anche che ottenere un buon riposo notturno porta a maggiori livelli di ritenzione. Ricordi come abbiamo detto di non stipare? Ecco qua.
Un modo per studiare per un test è creare
Un modo per studiare per un test è creare e seguire un piano di studio.

Parte 2 di 3: studiare in modo efficace

  1. 1
    Assemblare un gruppo di studio. Secondo la Duke University, i gruppi di studio più efficaci sono composti da 3 o 4 persone. Uno di loro dovrebbe essere considerato il leader o il rappresentante: manterranno il gruppo in carreggiata. Porta degli snack, della musica e concorda in anticipo il contenuto. Parlare del contenuto ti fa leggere, vedere, ascoltare e parlare - molto meglio per la memoria.
    • È una buona idea dedicare la prima parte della sessione a lavorare sui concetti. Questi spesso vengono ignorati. Avere una discussione sui concetti del materiale di quella settimana o sui punti principali del test. Quando ne parlerai, sarà molto più interessante (e memorabile). Quindi, lavora su problemi specifici. Quando hai coperto i concetti, è più probabile che i problemi vadano a posto.
  2. 2
    Scegli alcuni posti diversi dove studiare. Ricerche recenti hanno dimostrato che la tua memoria migliora se raccogli informazioni in più ambienti. Gli scienziati non sono esattamente sicuri del perché, ma ha qualcosa a che fare con l'arricchimento delle informazioni e la creazione di associazioni con più insiemi di stimoli (codificando le informazioni più in profondità). A casa, in biblioteca, va tutto bene!
    • Se puoi studiare dove fai il test, fallo. Se hai sentito parlare di memoria dipendente dal contesto, sai di cosa si tratta. È più probabile che il tuo cervello ricordi le informazioni nell'ambiente in cui le ha apprese. Quindi, se puoi portare il tuo gruppo di studio in classe, fallo!
    • Evita di farti distrarre dall'ambiente circostante e usa il rumore di fondo per bloccare i rumori che distraggono.
  3. 3
    Fai delle pause durante il tuo periodo di studio. Se il tuo periodo di studio è a casa oa scuola, assicurati di prenderti un po' di tempo libero dagli appunti. Bevi un bicchiere d'acqua o cammina o fai uno spuntino. Ma assicurati che la tua pausa sia solo di pochi minuti, circa 5-10. Non farlo troppo lungo, o inizierai il compito e non studierai!
    • Ricorda, stai solo prendendo una pausa perché il tuo cervello ha bisogno di impostare le informazioni che ha già ingerito. La tua attenzione migliorerà e il tuo ricordo sarà molto, molto meglio. Non stai rallentando - stai semplicemente studiando il modo migliore per il tuo cervello.
    • Usa le tue pause per alzarti e fare una passeggiata. Esci e prendi una boccata d'aria fresca, il tuo cervello ha bisogno di ossigeno per funzionare al meglio.
  4. 4
    Scegli cibi energetici. Scegli qualcosa di sano che ti dia anche energia, come mandorle ricoperte di cioccolato, una barretta di muesli o un pezzo di frutta. Mangiare qualcosa ti darà l'energia di cui hai bisogno per studiare bene e può anche aiutarti a ricordare il materiale in modo più efficace.
    • Anche il caffè e il tè - un po' di caffeina - non guastano. Rimanere energico è una parte importante dell'assorbimento delle informazioni. Basta non esagerare e schiantarsi poche ore dopo!
    • Anche pesce, noci e olio d'oliva (tutti ricchi di Omega-3) sono super alimenti per il cervello. Mangia il pasto prima del test ad alto contenuto di questi e il tuo cervello sarà pronto e impaziente di partire.
  5. 5
    Rendi lo studio divertente e interattivo. Scrivi le informazioni sui bigliettini e poi decorali. Assicurati che le carte non contengano un intero saggio di informazioni o saranno impossibili da decifrare. Puoi interrogare te stesso, gli altri e lavorare con loro mentre aspetti l'autobus, vai a lezione o semplicemente ammazzi il tempo.
    • È anche più probabile che ricordi qualcosa se lo associ a una storia folle. Cercando di ricordare che l'unica guerra che ha avuto luogo durante il mandato di un presidente è stata la prima guerra mondiale ed è stato Woodrow Wilson? Bene, le iniziali di Woody sono WW, quindi immaginalo in cima al mondo con una di quelle dita giganti di schiuma. O una gigantesca palla da pallavolo Wilson, dipinta per assomigliare alla Terra, che rimbalza tra Stati Uniti e Germania. Sai, qualunque cosa.
    • Grafici e immagini sono molto più facili da ricordare rispetto a frasi noiose ed estenuanti. Se puoi renderlo più interattivo e visivamente piacevole, fallo. Pagherà.
    • Usa anche i dispositivi mnemonici! Il tuo cervello può ricordare solo così tante cose (il numero magico è 7, a quanto pare), quindi se riesci a raggruppare un sacco di informazioni in una sola parola (pensa a Roy G. Biv), sarai in grado di massimizzare la tua memoria.
  6. 6
    Separare il contenuto in parti. Il modo più semplice per farlo sarà con i tuoi pratici evidenziatori. Usa il giallo per i termini del vocabolario, il rosa per le date, il blu per le statistiche, ecc. Quando studi, prenditi del tempo per raccogliere tutti i diversi tipi di informazioni, in modo che il tuo cervello non si satura di numeri, date o cose difficili da elaborare informazione. Non ti alleneresti a basket tirando i lay-up tutto il giorno, vero?
    • In questo modo, quando studi, dovrebbe essere abbastanza facile vedere i concetti più grandi rispetto ai dettagli più fini. Quando esegui la scansione, concentrati solo sulle cose grandi. Quando sei davvero coinvolto, approfondisci i dettagli.
    • Lo studio di diversi tipi di materiale in una sessione ha dimostrato di lasciare un'impressione più profonda e più duratura sul cervello. È lo stesso motivo per cui i musicisti fanno scale, pezzi e lavori ritmici e gli atleti fanno esercizi di forza, velocità e abilità. Quindi in un pomeriggio, attacca tutti quei colori!
Assicurati di portare con te i materiali di studio in modo da poter studiare ogni volta che hai tempo
Se sei in viaggio, assicurati di portare con te i materiali di studio in modo da poter studiare ogni volta che hai tempo.

Parte 3 di 3: ridurre l'ansia da test

  1. 1
    Fai un test preliminare. Questo è utile per due motivi: A) Sarai meno nervoso quando il test vero e proprio si svolgerà (che può essere piuttosto dannoso per il tuo voto) e B) farai meglio. Un recente studio presso l' UC Berkeley ha mostrato che gli studenti che sono stati testati sulle informazioni che hanno appena appreso hanno effettivamente fatto meglio di quelli a cui è stato chiesto di documentare ciò che stavano imparando.
    • Quindi scrivi un pre-test e chiedi al tuo amico di fare lo stesso! Quindi puoi valutarlo l'uno per l'altro e raccogliere i benefici. E se riesci a coinvolgere il tuo gruppo di studio, tanto meglio. Più sembra reale, più preparato ti sentirai e sarai quando arriverà il giorno del test.
  2. 2
    Rivedi quella mattina - se calma i tuoi nervi. Questo è un bene per gli stessi due motivi indicati nel passaggio precedente. Vuoi essere il più calmo e rilassato possibile e ripassare prima del test lo farà. Inoltre, conserverai le informazioni (ricordi come il cervello è più chiaro proprio quando ti svegli?). Quindi, mentre vai in classe, tira fuori quelle flashcard per l'ultima volta.
    • Accendi solo le cose semplici (rivedi solo concetti semplici). Cercare di avvolgere il tuo cervello intorno a concetti grandi e difficili quando hai dieci minuti di cammino non ti farà alcun favore. Finirai per innervosirti - l'effetto opposto di quello che vuoi! Prepara il tuo cervello per il contenuto.
  3. 3
    Entra nella zona prima della lezione. Alcune persone arrivano al punto di meditare prima della lezione. Anche lo yoga aiuta! Tutto ciò che rilassa la respirazione e ti porta nella zona sarà utile. Cosa ti metterebbe nel posto giusto?
    • Considera l'ascolto di musica classica. Anche se non ti rende più intelligente come credono alcune persone (solitamente), può migliorare la tua memoria. Se vuoi essere super specifico, ascolta musica a 60 BPM. Questo è quando i benefici saranno più alti.
    • I generatori di rumore di fondo naturale che ti permettono di riprodurre pioggia, vento, acqua o un calmo scoppiettio di fuoco hanno lo stesso effetto benefico e ti aiutano ad entrare nella zona.
  4. 4
    Presentati presto. Se corri, corri, corri, sarai stressato, anche se conosci le tue cose. Presentati presto, tira fuori i tuoi materiali, fai domande a un amico (e chiedi a loro di fare lo stesso), infila un po' di gomma e sistemati. È ora di scuotere questo ragazzaccio.
  5. 5
    Fai prima le domande facili. Un modo semplice per stressarti e perdere la calma è concentrarsi su domande di cui non conosci le risposte. Inizi a preoccuparti dell'orologio e a pensare a come non hai studiato abbastanza. Non cadere nella trappola: passa a ciò che sai. Quindi puoi colpire le cose dure a morte.
    • Più tempo dedichi a una domanda, più tempo rischi di indovinare. Vuoi fidarti delle tue intuizioni. Hai lavorato sodo! Non dubitare mai di te stesso. Assicurati di rivedere il tuo lavoro in seguito
Prova a calcolare quanto devi studiare ogni giorno/settimana per coprire tutto
Analizza quante cose devi studiare e prova a calcolare quanto devi studiare ogni giorno/settimana per coprire tutto.

Suggerimenti

  • Assicurati di rileggere e spiegare tutto. Questo è particolarmente importante quando si studia per un test di matematica.
  • Crea flashcard e trasformale in un gioco divertente. Lo studio non deve essere noioso.
  • Ogni volta che studi, mastica un gusto specifico di gomma. Quando fai quel test, mastica lo stesso sapore di gomma. Ti aiuterà a ricordare ciò che hai studiato.
  • Scrivi la data sui tuoi appunti. Essere in grado di trovare facilmente le informazioni della lezione di martedì scorso ti farà risparmiare tempo.
  • Prendi un concetto alla volta, colpendo per primo il più duro. Quindi, interrogati. Cerca di rendere le domande più difficili rispetto alle domande del test effettivo.
  • Chiedi a chiunque altro di farti domande dai tuoi appunti. Questo ti aiuterà a conoscere i punti deboli e le aree in cui non sei così bravo o sicuro di te.
  • Trova musica classica leggera che puoi far "fluttuare" in sottofondo mentre studi. Questo aiuta a ridurre lo stress e aiuta la tua mente a elaborare meglio le informazioni.
  • Se sei in viaggio, assicurati di portare con te i materiali di studio in modo da poter studiare ogni volta che hai tempo.
  • Leggi ad alta voce durante la revisione.
  • Quando leggi i tuoi appunti, usa 3 colori diversi. Possono essere evidenziatori, penne, pennarelli, matite colorate, ecc., ma gli evidenziatori sono i più facili da usare. Evidenzia i titoli delle sezioni con un colore, il vocabolario o le parole importanti con un altro e qualsiasi altra informazione importante con l'ultimo colore. Questo dovrebbe aiutarti a concentrarti su ciò che devi sapere.
  • Ogni sera, una volta che hai studiato abbastanza, premiati più tardi. Gioca ad alcuni videogiochi o goditi un trattamento speciale.
  • Non esaurire il tuo cervello. Fai delle brevi pause quando ne hai bisogno.
  • Dopo aver finito di leggere un paragrafo o giù di lì, crea una mappa mentale di tutte le cose che riesci a ricordare e controlla se tutti i punti sono menzionati. In caso contrario, contrassegna i punti che hai dimenticato come importanti, poiché è probabile che li dimenticherai in futuro.
  • La notte prima del test, dormi bene la notte. Se hai tempo, fatti una doccia, ascolta musica o guarda le flashcard. Se ne hai fatti alcuni, se no guarda la tua copia degli appunti. Bevi acqua e non mangiare cibi zuccherati perché quando arriva il test saresti pieno di energia e non vorresti sederti.
  • Ogni fine settimana porta a casa i tuoi appunti e per ogni corso/materia fai un riepilogo di tutti gli appunti presi quella settimana. Quando arriverà il momento dell'esame, sarai in vantaggio con le note prestabilite.
  • Studia al mattino.
  • Bevi molta acqua, mangia molto e dormi molto in modo da avere più energia durante il test. I brontolii di stomaco possono distrarre.
  • Rispondi alle domande che l'insegnante fa in classe. Quando un gruppo ti ascolta, la pressione diventa grande e se conosci la risposta giusta, la ricorderai molto più a lungo. Anche se la tua risposta è sbagliata, l'insegnante te la spiegherà.

Avvertenze

  • Se ti preoccupi, ti sentirai meno sicuro del test. Cerca di non stressarti; è solo una prova.
  • Non aspettare l'ultimo minuto per studiare. Studiare la sera prima può stancare troppo il cervello e, durante il test, dimenticherai ogni piccola informazione che hai raccolto durante il tuo tempo di studio.

Domande e risposte

  • Come faccio a sapere cosa studiare prima?
    Studia prima le cose che trovi più difficili. Per prima cosa, sfoglia l'argomento, quindi approfondisci i dettagli. Puoi studiare le parti più facili e quando hai finito con quelle più difficili. Quindi, ripassa l'argomento difficile per imprimerlo nella tua mente.
  • Perché non riesco a ricordare cosa ho studiato quella sera prima?
    È probabile che tu stia solo vivendo un po' di ansia da test. Sai di esserti preparato, quindi dai una rapida occhiata al tuo materiale per rinfrescarti la memoria.
  • Qual è un modo semplice per studiare una lingua straniera?
    Prova a scaricare "Duolingo", un'app che prima ti insegna parole e frasi di base e poi ti offre quiz divertenti.
  • Che tipo di cibo è buono per fornire energia?
    I seguenti alimenti sono tutti una buona scelta: mandorle, mele, banane, fagioli, uova, miele, avena, arance, salmone, patate dolci, yogurt, lenticchie, noci, farina d'avena, meloni, edamame, riso integrale e ananas.
  • Quanto tempo dovrei studiare ogni giorno?
    Non vuoi studiare troppo a lungo, perché il tuo cervello si stanca e dopo un po' ha bisogno di riposo. Novanta minuti è probabilmente il massimo che dovresti dedicare a una pausa di 10 minuti, e di solito 60 minuti sono sufficienti.
  • Perché ho sonno quando studio?
    Questo significa solo che non vuoi studiare. Di solito quando le persone fanno cose che non vogliono fare, iniziano a sentirsi assonnate. Considera di concederti delle pause per rinfrescare la mente e ricevi una ricompensa alla fine della sessione di studio per la motivazione.
  • E se non ho voglia di studiare?
    Diventa attivo per un po', ad esempio facendo sport o semplicemente facendo esercizio. Può aiutare a rinfrescare il cervello.
  • Come posso recuperare le lezioni in un breve periodo di tempo?
    Ripassa le lezioni ed evidenzia i principali concetti chiave. Concentrati su queste idee anziché sui dettagli più piccoli.
  • Uno studente può studiare con il genitore?
    Sì, a meno che i tuoi genitori non siano disinteressati al grado di studio richiesto. Chiedi all'insegnante l'elenco delle risposte e confermale con i tuoi genitori. Quindi possono pre-testarti. Ma i tuoi genitori devono essere disponibili e in grado di aiutarti.
  • Come può uno studente più anziano ricordare le informazioni? Leggo le informazioni e dimentico quello che ho letto.
    Leggerei le informazioni in diversi momenti della giornata per cercare i migliori risultati. Inoltre, prendi nota dell'ambiente. Una casa con il coniuge, i figli e un cane non è la stessa cosa di una biblioteca scolastica. Prova a stare in piedi mentre raccogli le informazioni; coinvolgerà più del tuo corpo.

Commenti (30)

  • jarred07
    Penso che abbia fatto un buon lavoro. Avevo bisogno di alcune idee per prendere un buon voto e questo mi ha aiutato molto.
  • sjames
    Ho l'ultimo quadrimestre il 17. Questa pagina mi ha aiutato in molti modi.
  • vicentegerhold
    Mi ha aiutato in ogni modo, perché copriva tutti i concetti relativi ai test. Grazie.
  • sartoridanthon
    Ha aiutato molto con i test, perché mi innervosisco prima di loro.
  • simpsonkieran
    La meditazione ha aiutato molto. Non solo è stato molto più facile capire alcuni concetti difficili, ma anche la mia capacità di memorizzazione è migliorata. Farlo due volte al giorno per 10 minuti ha funzionato meglio per me. Grazie!
  • kohlerernestine
    Avere uno studio di successo in programma.
  • raniero48
    Mi è piaciuto perché sappiamo come mantenere la calma e studiare il tuo programma. E 'molto utile.
  • verner92
    L'idea del gruppo di studio ha aiutato, perché la maggior parte dei miei amici ha bisogno di aiuto e io ho bisogno di ricordare, quindi insegnare loro mi ha aiutato a ricordare gli appunti di cui ho bisogno!
  • zhall
    Grazie. Vorrei che funzionasse davvero per me e per tutti!
  • hgibson
    È il miglior sito web. Mi piace un sacco!
  • ray76
    Questo mi ha aiutato a fare un programma per lo studio.
  • eufemiapalmieri
    L'uso di evidenziatori e la revisione hanno aiutato.
  • cwiza
    Non aspettare l'ultimo minuto per studiare. Studiare la sera prima può stancare troppo il cervello e, durante il test, dimenticherai ogni piccola informazione che hai raccolto durante il tuo tempo di studio.
  • scartwright
    Ha aiutato, soprattutto per la matematica e la storia.
  • caputoettore
    È davvero un'ottima informazione su come studiare.
  • kianatreutel
    Fornisce una rassegna completa sullo studio efficace.
  • joshua45
    Questo mi ha aiutato ad avere idee su come leggere i miei libri e a rivedere tutte le prove precedenti!
  • amberrobertson
    Il fatto che dovresti dormire davvero bene per ridurre l'ansia ha aiutato.
  • angie66
    Penso che tutte le informazioni siano state buone.
  • xwalsh
    Questo articolo è fantastico. Grazie, l'ho adorato.
  • germano37
    Penso che tutte le informazioni mi abbiano aiutato con quello che avevo bisogno di sapere.
  • adrianbennett
    Aiutato a creare un registro di studio e un calendario.
  • jazminpadberg
    Sono molto felice di sapere come posso ridurre l'ansia. Ora sono molto fiducioso, ma non troppo, per l'esame SCAT. Domani è il giorno!
  • brownjordon
    I suggerimenti mi hanno aiutato di più.
  • lloydtom
    Sono molto contento di aver ricevuto aiuto dalla guida. Sono abbastanza sicuro che se uno studente segue questi suggerimenti, ne trarrà beneficio.
  • longomercedes
    Molto bene, mi ha aiutato molto.
  • sannafortunata
    Questo mi ha aiutato molto. Ho preso un ottimo voto.
  • geoffreymohr
    Stavo cercando strategie efficienti da utilizzare durante lo studio e questo è stato un ottimo articolo da utilizzare per la mia situazione.
  • ledneradolfo
    Tutto ha aiutato, soprattutto il gruppo di studio.
  • rooseveltrogahn
    Articolo fantastico. Veramente semplicemente illustrato e leggibile.
Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail